Teatro farmaceutico dogmatico, e spagirico del dottore Giuseppe Donzelli ... nel quale s'insegna una molteplicità d'arcani chimici più sperimentati dall'autore in ordine alla sanità ... Con l'aggiunta in molti luoghi del dottor Tomaso Donzelli figlio dell'Autore, et in quest'ultima impressione corretto, & accresciuto con un Catalogo dell'herbe native del suolo romano del signor Gio: Giacomo Roggieri Romano.

Dublin Core

Titolo

Teatro farmaceutico dogmatico, e spagirico del dottore Giuseppe Donzelli ... nel quale s'insegna una molteplicità d'arcani chimici più sperimentati dall'autore in ordine alla sanità ... Con l'aggiunta in molti luoghi del dottor Tomaso Donzelli figlio dell'Autore, et in quest'ultima impressione corretto, & accresciuto con un Catalogo dell'herbe native del suolo romano del signor Gio: Giacomo Roggieri Romano.

Soggetto

Farmacopea
Botanica

Descrizione

Una delle ventidue edizioni (Roma, Napoli e Venezia) dell’opera che, forse già ultimata nel 1663, fu pubblicata per la prima volta a Napoli nel 1667. Il libro, riedito a Roma nel 1677 con le aggiunte del figlio dell'autore, Tommaso, conta copie anche in latino perché potesse diffondersi anche all'estero. Il Teatro farmaceutico del medico e chimico napoletano Donzelli rappresenta la sua opera scientifica più importante, un ampio trattato che raccoglie una notevole quantità di ricette, di procedimenti chimici e farmaceutici, di osservazioni botaniche, farmacologiche e di erboristeria. Come con le sue precedenti opere, il Donzelli, desiderava fare del suo libro uno strumento di studio e di diffusione della scienza in cerchie sempre più vaste, rispondendo alla volontà di allargare i confini della comunità scientifica e il numero dei fruitori del sapere.

Molto interessante l'elenco delle piante uilizzate in erboristeria e farmaceutica presenti nel territorio romano (p. 671-695).

Occhietto: Teatro farmaceutico dogmatico, e spagirico del dottore Giuseppe Donzelli. - Marca calligrafica sul front.: monogramma (CRAI 0041783a). - Segue al front. apostrofe agli studiosi e lettori, e un Catalogo overo Calendario de’Santi medici, de’quali la Santa Chiesa Cattolica Romana celebra la Festività. - Segue una nota di Matteo Spinello, promotore dell’opera, destinata al lettore e una vita dell’autore scritta dal reverendo padre F. Giuseppe Lucatelli Cavaliere. - Testo disposto su due colonne. 

Legatura in pergamena con titolo ms sul dorso. - Sul piatto ant. la collocazione: 1.48.63. - Sul contropiatto ant. un’antica segnatura benedettina: XXXI.C. - Sul front. timbro circolare blu: Biblioteca Comunale Catania.

Autore

Donzelli, Giuseppe

Fonte

1.48.63.

Editore

Bortoli, Antonio

Data

1704

Altri autori

Donzelli, Tommaso

Gestione dei diritti

Biblioteche Riunite Civica e A. Ursino Recupero, Comune di Catania, Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali, CNR, Catania

Relazione

FONDO BENEDETTINO_NATURALIA_0246

Formato

[24], 695, [75] p.: ill.; 4°

Lingua

Italiano

Tipo

Testo

Copertura

Venezia, Italia, Settecento

Collezione