Civ.Mss.C.78.

Dublin Core

Titolo

Civ.Mss.C.78.

Soggetto

Scienze matematiche
Aritmetica

Descrizione

[Aritmetica]
Manoscritto omogeneo di anonimo autore siciliano.

Cartaceo; fascicoli legati; cc. II, 202, [25]; mm 210x155. La cartulazione è contemporanea e viene riportata, a penna, sui marg. sx dei v e dx dei r delle cc. in una modalità insolita: le due cc., a sx e a dx del libro aperto riportano lo stesso numero. Ms vergato a piena pagina in bella scrittura, con molte cifre. L’inchiostro appare più chiaro su alcune pp. Una mano, anonima ma di autore siciliano, visti alcunii vocaboli dialettali utilizzati e i riferimenti, negli esempi, a pesi e valori tipicamente siciliani.
Legatura in pergamena con dorso sgualcito. Volume custodito all’interno diuna carpetta di cartone con lacci blu. Sul r della c. di guardia ant. la collocazione: Civ.mss.C.78. già 1.40.119. A c. 1 timbro circolare blu: Biblioteca Comunale Catania

Descrizione interna:

- cc. 1-2v: Abbaco come s’intenda
- c. 2r: Aritm:(etica) che cosa sia
- c. 3v: Definitione del numero
- c. 3r: Aritm:(etica) in q(ua)nte parti sia divisa
- cc. 4v-5r: Del numero p(ri)ma parte
- cc. 6v-12v: Del sommare parte 2ª
- cc. 12r-14v: Sottrarre parte terza
- cc. 14r-20v: Del moltiplicar parte quarta dell’aritmetica
- cc. 20r-28r: Partire quinta parte dell’aritm(etic)a
- c. 29v bianca
- cc. 29r-38v: Trattato de Rotti (numeri decimali)
- cc. 38r e 39v bianche
- cc. 39r-40r: La regola del tre
- cc. 40r-93v: L’uso prattico dell’Aritmetica tratto dalle
passate regole …
- cc. 93r-94r bianche
- cc. 95v-116v: Delli meriti e sconti
- cc. 116r-120v bianche
- c. 120r-125v: Baratti
- cc. 125r-127v bianche
- cc. 127r-149v: Tariffa di pesi e misure d’alcune città
con Sicilia
- c. 149r bianca
- cc. 150v-152v: Raguagli
- cc. 152r-155v: Commessioni
- c. 155r bianca
- c. 155v (nella cartulazione, per errore, viene ripetuta la c.
155)-160v: Arbitrii
- cc. 160r e 161v bianche
- cc. 161r-172v: Trattato d’abbreviature
- cc.172r-174v bianche
- cc. 174r-202r: Polize di tavola ricevute, polize di carico

- nelle 6 cc. successive, prive di numerazione: Tavola delle
cose contenute nel p(rese)nte libro p(er) alfabeto
- nelle ultime due cc.: Seguitano altri conti reg(o)la del B.

Il manoscritto non presenta i principi elementari dell’aritmetica, ma riporta le complesse applicazioni pratiche dell’aritmetica, spiegate nella teoria e dimostrate con gli esempi. Una parte del manoscritto, dedicata all'aritmetica commerciale e bancaria, costituisce un contributo notevole a queste discipline ancora poco sviluppate in Sicilia nel periodo in cui fu redatto lo scritto.

Fonte

Civ.Mss.C.78. (già 1.40.119.)

Data

18° secolo

Gestione dei diritti

Biblioteche Riunite Civica e A. Ursino Recupero, Comune di Catania, Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali, CNR, Catania

Relazione

FONDO BENEDETTINO_NATURALIA_0260

Formato

Cartaceo; fascicoli legati; cc. II, 202, [25]; mm 210x155

Lingua

Italiano

Tipo

Testo

Copertura

Italia, Settecento

Collezione